Articoli

Si riapre la cernita per vagliare la destra buona

Pubblicato il 15 Maggio 2020

Ogni tanto riciccia una parola in disuso: Destra. Qualcuno di voi mi chiede di intervenire sull’ennesimo, ciclico dibattito sulla destra buona che qualcuno ha lanciato, allo scopo di separare, rimpicciolire, rendere la destra un giocattolino portatile,... Continua la lettura


Urgono uomini seri

Pubblicato il 14 Maggio 2020

C’è aria di guerra civile in Italia. Una brutta aria di odio e d’insofferenza. Si sta scavando un fossato incolmabile tra italiani. Riassumo gli ingredienti o le stazioni che portano all’odio radicale. In primis le restrizioni... Continua la lettura


Il declino italiano cominciò con le Regioni

Pubblicato il 13 Maggio 2020

Cinquant’anni fa cominciava ufficialmente il Declino Italiano. Era di maggio e il 16 di questo mese nascevano le Regioni, con cui si faceva irreversibile la decadenza del Paese. Dico ufficiale, perché la società italiana era esplosa... Continua la lettura


Manganelli lo splendore del nulla

Pubblicato il 11 Maggio 2020

Giorgio Manganelli aveva qualcosa tra il formichiere e il tapiro. Animale mitologico seppur rivestito di una membrana impiegatizia da funzionario di ministero. Così mi apparve una volta, nei primi anni ottanta, in un autobus romano in... Continua la lettura


Gli italiani, animali spaventati

Pubblicato il 9 Maggio 2020

Eccoli, a piede libero e mente prigioniera. Fanno tenerezza gli italiani come animali spaventati che si riaffacciano all’aperto guardinghi e mascherati, fuggitivi, pronti a evitare ogni vicinanza o assembramento. Portano finalmente a spasso l’animale che si... Continua la lettura


Il dominio cinese e altre servitù

Pubblicato il 6 Maggio 2020

Ma in caso di conflitto economico e sanitario, strategico e culturale, fino al conflitto bio-militare, noi da che parte stiamo, con gli Stati Uniti o con la Cina? Non è una domanda astratta perché riguarda lo... Continua la lettura


Chiese chiuse e tabacchi aperti

Pubblicato il 5 Maggio 2020

Non era mai accaduto, nemmeno in tempo di guerra e sotto il peggior regime totalitario che tutti i cittadini di un paese fossero privati delle libertà primarie, dei diritti più elementari, diritti umani prima che costituzionali:... Continua la lettura


conte colao arcuri

Gli impresari del terrore

Pubblicato il 4 Maggio 2020

C’è qualcuno che vorrebbe prolungare all’infinito l’emergenza, la chiusura del paese, spostando la liberazione di data in data, di fase in fase. C’è qualcuno che ci guazza in questa quarantena, ne approfitta, si avvantaggia, su piani... Continua la lettura


La notte priva degli esami

Pubblicato il 2 Maggio 2020

Ci fecero pure un film, dopo la canzone di Antonello Venditti, la notte prima degli esami. Diventò la colonna sonora, il romanzo sentimentale, l’autobiografia di una generazione, e insieme la saga di un passaggio, di un’età,... Continua la lettura


L’inganno storico contro i lavoratori

Pubblicato il 1 Maggio 2020

Il primo maggio nell’Italia repubblicana nacque con un peccato originale mai confessato. La Festa dei Lavoratori, che il fascismo aveva spostato al 21 aprile, Natale di Roma, fu ripristinata nel 1° maggio del 1945 ma celava... Continua la lettura


La pazienza è finita

Pubblicato il 29 Aprile 2020

Un pericoloso mitomane si è impadronito dell’Italia e sotto la minaccia del virus tiene in ostaggio un intero popolo, violenta la libertà e paralizza il Paese, mandandolo alla rovina, fingendo però che è tutto sotto controllo,... Continua la lettura


Perché il Sud è inferiore…

Pubblicato il 27 Aprile 2020

Benché terrone, da bambino anch’io credevo all’inferiorità dei meridionali. Abituato a sentir chiamare il nord Alt’Italia e a sentir ripetere è “andato su” chi sale al nord, “è venuto giù” chi scende a sud, mi ero... Continua la lettura


La quarantena della malinconia

Pubblicato il 26 Aprile 2020

Giorni di malinconia per la cattività prolungata, la lontananza dai cari, l’assenza del mondo. La malinconia è un albero ombroso che ti succhia linfa ma a volte dà frutti deliziosi: opere d’arte, poesie e a volte... Continua la lettura


La festa del Partesan

Pubblicato il 25 Aprile 2020

Crolla il mondo, la gente è reclusa in casa come mai era successo, neanche in tempo di guerra o sotto la dittatura, ma il fascismo resta a 75 anni dalla sua caduta, il pericolo numero uno... Continua la lettura


Marzio, la promessa mancata

Pubblicato il 24 Aprile 2020

Come ieri, vent’anni fa, moriva prematuramente Marzio Tremaglia. Aveva quarantadue anni ed era l’esponente di spicco della destra politica e pensante. Marzio fu la destra politica che poteva essere e poi non è stata. Vorrei ricordarlo,... Continua la lettura


  • Eventi

  • Facebook

  • Twitter

  • Canale Youtube