Articoli

Biografia del Padreterno in redazione

Pubblicato il 28 Ottobre 2019

Come Gesù Cristo anche Eugenio Scalfari lascia che a scrivere il suo Vangelo siano gli apostoli. Due bravi apostoli, come Antonio Gnoli e Francesco Merlo. L’opera, ben scritta in prima persona come se l’avesse dettata Lui,... Continua la lettura


Nicola ridens innamorato dei grillini

Pubblicato il 27 Ottobre 2019

Ma che ci avrà sempre da ridere Nicola Zingaretti? Sta sempre lì con la faccia ridente e a tutti risponde con aria gioconda come se stesse alla sagra della porchetta di Ariccia. Non è un leader... Continua la lettura


Quel fascista di sinistra

Pubblicato il 26 Ottobre 2019

A trent’anni giusti dalla sua morte suscita polemiche a Pisa, sua città natale, l’intitolazione di una rotatoria a Beppe Niccolai. Sinistre e Anpi indignati chiedono di negare la piazza al “fascista”. La giunta di centro-destra aveva... Continua la lettura


Rari geni, pochi pazzi, tanti imitatori

Pubblicato il 24 Ottobre 2019

Il genio e il folle sono fratelli, forse gemelli. In entrambi il possibile eccede sul reale, ma nel pazzo il possibile sconfina nell’impossibile. Il genio non si accontenta del rapporto tra la realtà e la sua... Continua la lettura


Pausini batte Leonardo

Pubblicato il 22 Ottobre 2019

Ma come si sarà sentita Laura Pausini ad essere definita in un sondaggio della Rai di qualche tempo fa, il più grande italiano di tutti i tempi? Alla notizia noi ci sentimmo mancare e idealmente chiedemmo... Continua la lettura


La sagra del tartufo

Pubblicato il 21 Ottobre 2019

Con la caccia all’evasore si è aperta la sagra del Tartufo. Tanti cani da tartufo a cinque stelle, a doppia faccia, più vecchi segugi dell’odio sociale tardo-comunista sono stati sguinzagliati. Una gara d’ipocrisia ben riassunta dal... Continua la lettura


Scusi, ma in che Repubblica ci troviamo?

Pubblicato il 20 Ottobre 2019

Ma in che repubblica viviamo, in che fase storica, come definirla e spiegarla a forestieri, posteri e a noi stessi? È difficile il compito dello storico del presente perché la velocità dei mutamenti, i rovesciamenti rapidi... Continua la lettura


Bilancio di un duello

Pubblicato il 18 Ottobre 2019

Allora, a mente fredda, come è finito il duello tra i due Mattei? A vederli uno di fronte all’altro era come assistere a un combattimento tra galli, su cui fioccano le scommesse. Chi alzava di più... Continua la lettura


Il governo in procinto

Pubblicato il 17 Ottobre 2019

Ma che roba è questo governo giallorosso? Proviamo a dare una definizione attinta dalla grammatica politica, anzi solo dalla grammatica, visto che la politica sta morendo di miseria. Questo è un governo perifrastico, un costrutto artificioso... Continua la lettura


Uniti, ma fino a un certo punto

Pubblicato il 14 Ottobre 2019

Per un volta, almeno per una volta, la condanna dell’invasione turca e la solidarietà al popolo curdo è stata davvero unanime. Non c’è destra o sinistra, grillini o moderati, sovranisti o globalisti che non abbia espresso... Continua la lettura


Dante fondò l’Italia

Pubblicato il 13 Ottobre 2019

L’Idantità italiana. Non è un refuso, è una tesi precisa. La fonte principale, più alta e più vera della nostra identità è Dante Alighieri. A lui dobbiamo la lingua, il racconto, la matrice, la visione. L’Italia... Continua la lettura


premio nobel

Basta col Nobel, fate il premio Ikea

Pubblicato il 12 Ottobre 2019

Dopo l’incidente sessista dell’anno scorso, avevate dubbi che avrebbero premiato una donna col Nobel per la letteratura? Magari verde, fan di Greta… Così è stato, con Olga Tokarczuk, polacca, verde, “di sinistra”, che scrive “per superare... Continua la lettura


taglio parlamentari

E dopo il taglio, la vivisezione

Pubblicato il 10 Ottobre 2019

Dopo il taglio dei parlamentari ci sarà la loro vivisezione? Per anni ho sostenuto la necessità di dimezzare il numero dei parlamentari a livello nazionale e regionale, dimezzando contestualmente le costose e inutili authority con i... Continua la lettura


Amazzonia, Migranti & Tortellini

Pubblicato il 7 Ottobre 2019

Greto II, al secolo Bergoglio, ha indetto da oggi il Sinodo per l’Amazzonia, affermando la missione del cattolicesimo come guardia forestale del pianeta. Pochi giorni prima un “suo” nuovo cardinale, Mons. Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di... Continua la lettura


  • Eventi

  • Facebook

  • Twitter

  • Canale Youtube