Stai visualizzando i contenuti con tag "sinistra"

Fermatelo, marcia per la vita

20 maggio 2018

Li scansano come appestati, li trattano come monatti. Ma le persone che ieri hanno sfilato nella marcia per la vita ...


Radical-chic e ignoranti-pop

19 maggio 2018

Lunedì scorso è morto in America Tom Wolfe e io vorrei dire qualcosa sui radical chic, di cui lui fu ...


La liberazione dalla retorica

25 aprile 2018

Cosa ne direste se facessimo un programma televisivo intitolato Arcipelago Gulag? Che ce ne siamo andati di testa, il gulag ...


La post-verità nacque nel ’68

14 aprile 2018

Nel diluvio di celebrazioni che si sono aperte sul ’68 in occasione del cinquantenario, è possibile una lettura irriverente? Viviamo ...


La sinistra è sparita ovunque

9 aprile 2018

A ben vedere, Matteo Renzi è stato l’ultimo tram, l’ultima carta vincente per la sinistra ogm. Dopo di lui il ...


Marx ha vinto e abita da noi

7 aprile 2018

La sinistra muore in Occidente ma si rivede in giro il Nonno da ragazzo. Con un mese d’anticipo sul bicentenario ...


Il presidente impertinente

14 marzo 2018

Ah, Sandro Pertini, il presidente della repubblica più amato dagli italiani. Il presidente della gente, dei bambini, il fumetto con ...


Psicanalisi del voto

10 marzo 2018

A sei giorni dal voto si è presentato in studio l’italiano medio, responsabile e vittima del verdetto elettorale insolubile, e ...


La padella e la brace

7 marzo 2018

Il seguente commento è stato scritto un mese prima delle elezioni e uscito in questi giorni su Il Borghese. Ma ...


De profundis per il centro-sinistra

5 marzo 2018

Vi do un’anteprima assoluta. Il centro-sinistra è finito, bocciato dalle urne. Otto italiani su dieci non vogliono questo governo, il ...


Il chiodo fisso

3 marzo 2018

Ora che si chiude la campagna elettorale, anziché metterci a fare i conti della serva sul voto, preferiamo tirare un ...


Dopo il voto, il buio

1 marzo 2018

Ma che colpa abbiamo noi? Perché ci tocca decidere tra la padella, la brace o la glaciazione? Domenica ci toccherà ...


La fiction della sinistra

26 febbraio 2018

La sinistra ritrova la sua unità quando si divide dagli italiani. È capitato l’altro giorno con le manifestazioni antifasciste, quando ...


Un ’68 da rovesciare

25 febbraio 2018

Il Sessantotto è una parola che racchiude storie diverse e significati divergenti, ma designa alla fine un cambio di mentalità. ...


Vecchi e nuovi opposti estremismi

23 febbraio 2018

Piazzisti vs populisti Vogliono farci credere che il tema del giorno sia fascisti contro antifascisti, o in subordine, il riaffiorare ...



  • Eventi

  • Facebook

    L’anticipazione di “68 TESI CONTRO IL ‘68”

    I. NON-EVENTO
    Nel '68 cambiò tutto ma non successe nulla. Non c'è un evento cruciale, storico, simbolico che abbia caratterizzato il 1968. Nessuna presa della Bastiglia, nessun assalto al Palazzo d'Inverno, nessuna decapitazione di sovrani e nessun avvento al potere. Non accadde nessuna rivoluzione e nemmeno un'insurrezione con vincitori e vinti, vittime e prigionieri. Non ci fu una guerra e nemmeno vere battaglie. Un anno povero di grandi eventi legati alla Contestazione ma pieno di parole, traboccante di slogan, di gesti simbolici, di sfilate, di proteste, di scontri, ma senza bilanci storici. Verboso, parolaio; interminabili e scontrose assemblee. Pochi fatti, tanta Chiacchiera. Il '68 non è un avvenimento storico ma un clima, un humus, forse un virus, una nube tossica o un gas esilarante, insomma un'ineffabile atmosfera che permeò un'epoca tutt'ora vigente e ne dettò le tendenze. Fuochi fatui per un incendio globale.

    (MV, “68 TESI CONTRO IL 68” (PP.120, 7 EURO) IN VENDITA DA MARTEDI' PROSSIMO NELLE EDICOLE CON “IL GIORNALE”
    ... EspandiRiduci

    Leggi su Facebook

    [I tweet di MV]
    È penoso, ma ci tocca difendere il governo-feto dei grillo-leghisti dall’aborto forzoso imposto dalla dittatura eurotedesca e dai domestici nostrani. I tiranni di fuori e i servi di dentro.
    ... EspandiRiduci

    Leggi su Facebook

    Da martedì in edicola in allegato a “Il Giornale”
    “‘68 tesi contro il ‘68”, un pamphlet su un anno che dura da un’eternità (120 pp, 7 euro)
    ... EspandiRiduci

    Leggi su Facebook
  • Twitter

  • Canale Youtube