Stai visualizzando i contenuti con tag "fiat"

C’era una volta un re, anzi un dio serpente…

Gianni Agnelli è stato l’auto-biografiat della nazione. Fu l’unico sovrano riconosciuto, ossequiato e temuto, al di sopra della legge, per lunghi decenni. Il Regno d’Italia restò a Torino anche dopo la caduta della monarchia sabauda e l’avvento della repubblica cambiò solo la dinastia regnante. A cento anni dalla sua nascita, ricordiamo Gianni Agnelli come una [&hellip

L’ex Fiat, il doppio gioco e i suoi media

Intervista a cura di Alberto Maggi per Affari italiani (18 maggio 2020). Fca chiede un mega-prestito di 6,3 miliardi di euro allo Stato. Gli Agnelli controllano Repubblica che ha una linea nettamente pro-Fca (basta vedere la lite tra il cdr e il direttore Molinari). Conflitto di interessi? Sono francamente sconcertato dalla vicenda Fiat e dalla [&hellip

C’era una volta la Fiat

Fiat fuit. Con la morte dell’ultima imperatrice, Marella Caracciolo-Agnelli, finisce la dinastia Fiat, tragicamente decimata dal destino. Nella sua figura regale si sintetizzava l’incontro della dinastia imperiale delle Auto e del Capitalismo nostrano con la dinastia principesca-editoriale dei Caracciolo, già proprietari de la Repubblica-l’Espresso. Per il mondo radical che l’ha salutata, la Signora era la [&hellip

Le foto presenti su questo sito sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione non avranno che da segnalarlo a segreteria.veneziani@gmail.com e si provvederà alla rimozione.

© 2023 - Marcello Veneziani Privacy Policy