Stai visualizzando i contenuti con tag "gramsci"

Promise il paradiso in terra, portò l’inferno

Intervista tratta da I comunisti lo fanno meglio (ed. Paesi, a cura di Luciano Tirinnanzi). Cosa evoca in te la parola comunismo e quale impatto ha avuto nella tua formazione? Hai qualche ricordo personale che possa chiarire lo spirito dei tempi? Il comunismo evoca in me l’utopia del paradiso terrestre e l’avvento dell’inferno. Una diabolica [&hellip

Lenin, l’orrore comincia con lui

Centocinquant’anni fa nacque colui che portò per primo il comunismo al potere. Vladmir Illich Uljanov, detto Lenin, inventò la miscela più esplosiva della storia contemporanea: il cinismo assoluto al servizio dell’utopia radicale. Idealismo cieco e pragmatismo trasformista. O al contrario, l’idealismo assoluto diventa l’alibi del potere assoluto. “Per la rivoluzione non esistono sacrifici abbastanza grandi” [&hellip

La sinistra è una cupola

La sinistra è un’associazione di stampo mafioso che detiene stabilmente il potere e lo esercita forzando la sovranità popolare, la realtà della vita e gli interessi della gente. Usa metodi mafiosi per eliminare con la rituale accusa di nazifascismo (o in subordine di corruzione) chiunque si opponga al suo potere. Si costituisce in cupola per [&hellip

Le foto presenti su questo sito sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione non avranno che da segnalarlo a segreteria.veneziani@gmail.com e si provvederà alla rimozione.

© 2023 - Marcello Veneziani Privacy Policy